VITTORIA IN CASSAZIONE: ORA LA BANCA DOVRÀ CORRISPONDERE OLTRE 150 MILA EURO. MA I MAGISTRATI RIMANGONO IMPUNITI

VITTORIA IN CASSAZIONE: ORA LA BANCA DOVRÀ CORRISPONDERE OLTRE 150 MILA EURO. MA I MAGISTRATI RIMANGONO IMPUNITI È questa una vittoria conseguita in Cassazione dopo 12 anni di causa. Ma se ne poteva fare a meno. I magistrati non rispondono dei loro errori, sono irresponsabili per legge. Si tratta di una questione che attiene ad […]
Leggi Altro

NEGATA LA PROVVISORIA ESECUZIONE DEL DECRETO INGIUNTIVO PER NULLITÀ DELLE FIDEIUSSIONI, IN APPLICAZIONE DELL’ART. 1957 c.c.

NEGATA LA PROVVISORIA ESECUZIONE DEL DECRETO INGIUNTIVO PER NULLITÀ DELLE FIDEIUSSIONI, IN APPLICAZIONE DELL’ART. 1957 c.c. La questione in rassegna si inserisce nell’alveo di una giurisprudenza del Tribunale di Salerno che ha reso diverse sentenze per declarare la nullità delle fideiussioni. Nel nostro caso il fideiussore è stato aggredito in dispregio dell’art. 1957 c.c oltre […]
Leggi Altro

PASSA IN GIUDICATO LA SENTENZA SULLA HOLDING DI FATTO. FINE DI UN MARTIRIO GIUDIZIARIO

PASSA IN GIUDICATO LA SENTENZA SULLA HOLDING DI FATTO. FINE DI UN MARTIRIO GIUDIZIARIO La sezione fallimentare,per tramite del curatore di riferimento,del Tribunale di Nola a seguito della sentenza di Corte di Appello di Napoli, che ha negato favorevolmente per i nostri clienti l’esistenza sulla holding di fatto, non solo ha deciso di non proporre […]
Leggi Altro

LA HOLDING, SOCIETÀ DI FATTO, VA PROVATA. SMENTITA LA CURATELA FALLIMENTARE CHE TENTAVA UNA SPOLIAZIONE IMMOBILIARE.DISTRUTTE AZIENDE E FAMIGLIE

LA HOLDING, SOCIETÀ DI FATTO, VA PROVATA. SMENTITA LA CURATELA FALLIMENTARE CHE TENTAVA UNA SPOLIAZIONE IMMOBILIARE.DISTRUTTE AZIENDE E FAMIGLIE   Questa sentenza- che farà scuola-è il risultato di un contenzioso durato 14 anni. L’attrice,la curatela di un fallimento, si è prodigata a dimostrare l’esistenza di un holding di fatto coinvolgendo anche i semplici soci,con l’obiettivo […]
Leggi Altro

SPENTO IL FUOCO DEL DRAGO( la banca): IL CLIENTE RISPARMIA EURO 362.000,00 mila

SPENTO IL FUOCO DEL DRAGO( la banca): IL CLIENTE RISPARMIA EURO 362.000,00 mila La sentenza pubblicata induce a considerazioni pregnanti. 1. E’ stato osservato pienamente l’onere probatorio e dunque, in ottemperanza ed in ossequio alla giurisprudenza di diritto bancario, è stata depositata la documentazione a corredo della domanda, mentre la banca, pur avendo proposto domanda […]
Leggi Altro

Cassazione Civile n. 26770/2019: È NULLO IL MUTUO DI SCOPO: LA BANCA NON PUÒ CONCEDERLO SE IL SUO FINE È QUELLO DI RIPIANARE ESPOSIZIONI PREGRESSE ILLECITE

È NULLO IL MUTUO DI SCOPO: LA BANCA NON PUÒ CONCEDERLO SE IL SUO FINE È QUELLO DI RIPIANARE ESPOSIZIONI PREGRESSE ILLECITE. DOPO 10 ANNI VITTORIA IN CASSAZIONE.LA BANCA PERDE LA GARANZIA ED ANCHE IL SUO CAPITALE: UN MILIONE ED OTTOCENTOMILA EURO È stato respinto dalla Corte Suprema un ricorso di una Banca contro una […]
Leggi Altro

LA PROPOSTA DI UN CONCORDATO PREVENTIVO IN BIANCO COPRE ANCHE LE AZIONI CAUTELARI E DI RILASCIO DI BENI IMMOBILI. SALVATO UN BENE PER OLTRE DUE MILIONI DI EURO

LA PROPOSTA DI UN CONCORDATO PREVENTIVO IN BIANCO COPRE ANCHE LE AZIONI CAUTELARI E DI RILASCIO DI BENI IMMOBILI. SALVATO UN BENE PER OLTRE DUE MILIONI DI EURO Nonostante la proposizione di un’istanza di concordato preventivo in bianco-che ha l’effetto di impedire le azione e procedure esecutive-la concedente banca di un Leasing notifica precetto ed […]
Leggi Altro

PIANO DEL CONSUMATORE OMOLOGATO,NEL SOLCO DEL CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA E DELL’INSOLVENZA. SALVATA LA CASA

PIANO DEL CONSUMATORE OMOLOGATO,NEL SOLCO DEL CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA E DELL’INSOLVENZA. SALVATA LA CASA Il tribunale di Napoli Nord rende l’omologazione di un piano del consumatore,nel quale primeggia come novità il fatto che il ricorrente abbia salvato la propria casa. Si tratta di un provvedimento molto raro nei nostri circondari e rientra di pieno […]
Leggi Altro

CON IL SOVRAINDEBITAMENTO SOSPESA UN’ASTA DI IMMOBILE DI OLTRE 850 MILA EURO

CON IL SOVRAINDEBITAMENTO SOSPESA UN’ASTA DI IMMOBILE DI OLTRE 850 MILA EURO È un provvedimento di valore quello ottenuto dallo Studio legale Riccio in tema di sovraindebitamento. Nella fattispecie il Giudice della procedura,nella persona del dott. Mario Fucito della sezione fallimentare del Tribunale di Napoli, ha reso provvedimento con il quale si sospende la vendita […]
Leggi Altro