MA L’USURA È ANCORA UN REATO?

MIO CONTRIBUTO SULLA RIVISTA “IL PENALISTA”

È questo un mio contributo per un’autorevole rivista online del Gruppo Giuffré – Il Penalista – in tema di reato di usura.
È di quattro anni fa e rimane ancora attuale.
Tuttavia si pone un’alternativa dilemmatica:
1- dopo il recente arresto della
Cassazione civile a sezioni unite del 19 ottobre 2017, n. 24675 non è riconosciuta l’usura sopravvenuta, ma solo quella pattizia.
Ne consegue un affievolimento delle Procure per combattere il delitto di usura con archiviazioni inconcludenti ed immotivate.
2- Se vale questo ragionamento si può ritenere che si sia perduta la forza incriminatrice dell’art. 644 c.p.
E dunque potremmo considerare che, a parte l’usura pattizia e quella soggettiva da dimostrare diabolicamente, per tutte le altre ipotesi delittuose il reato sia stato abrogato?
Nel link potete leggere le mie riflessioni.
Sito Web | + Altri Articoli

Lascia un commento

Inviando un commento si accetta la Privacy Policy del sito. Email e Nome non sono obbligatori per lasciare un commento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.